Lisci come seta o ricci come fusilli? O schiariti e luminosi nelle frizzanti beachwave? Ecco tante idee per i tagli di capelli più trendy dell’estate 2019.

L’estate galoppa e i trend hair, dai colori freddi e intensi e dagli haircut invernali, si stanno già adeguando alla stagione del sole, del sale marino e delle lunghe (o corte) chiome al vento. Il 2019 vede regnare i corti, anche e soprattutto nei mesi più caldi. Il classico caschetto, che torna dagli anni ’90 con tutta la sua allure chic, devia verso stili più mossi e messy, dando un tocco frizzante e movimentato.

Le ricce potranno dedicarsi alle loro capigliature leonine, le lisce possono regolare i loro capelli e scegliere se portarli lunghissimi, alle spalle o corti, mentre le beachwave anche quest’anno si preparano a dominare le spiagge (associate alle schiariture naturali, non potrebbero essere più trendy). Non mancano baby bangs, piccole frange aperte e corte, sbarazzine e leziose.

Ecco quali sono i tagli di capelli da portare l’estate 2019 per essere di tendenza, tra bagni di sole, cocomeri e spray abbronzanti.

Tagli capelli primavera / estate 2019 lisci

I lisci stanno vivendo un momento di splendore negli ultimi anni, unito alla specificità eterna di una chioma ordinata e lucente. È l’anno dei corti e i coiffeur internazionali consigliano alle clienti di optare per un long bob o uno short bob, ma allo stesso tempo il classico taglio alle spalle o a metà schiena, con una rifinitura pari o sfilata, continua a essere eterno e moderno.

Gli haircut lisci per l’estate 2019 prescrivono righe in mezzo o laterali, frangette mini o ciuffetti sollevati sulla sommità della testa, come dettavano gli anni ’90. È il momento di insistere con il proprio balayage: i tagli lisci mettono in evidenza i colpi di luce, le sfumature e le schiariture.

Questo liscio morbido e con qualche impercettibile onda cade in modo naturale con una riga in mezzo. Luminoso e lucente, l’haircut mette in risalto i riflessi naturali.

{"arrow":"true","pagination":"true","speed":"300","autoplay":"true","autoplay_speed":"3000","loop":"true","mode_bx":"horizontal","slide_to_show_bx":"1","max_slide_to_show_bx":"1","slide_to_scroll_bx":"1","slide_margin_bx":"0","slide_width_bx":"0","start_slide_bx":"0","ticker_bx":"false","ticker_hover_bx":"true","height_start_bx":"false","random_start_bx":"false","caption":"false"}

Tagli capelli mossi primavera / estate 2019

Il mosso è il vero grande protagonista del 2019 ed è pronto ad adattarsi sia ai tagli lunghi e lunghissimi sia ai long bob, movimentando con qualche onda chiassosa una chioma troppo ordinaria. I capelli mossi intercettano un trend estivo che torna, puntuale, ogni anno: le splendide beachwaves, le onde naturali che si creano con il sale del mare e sono messe in risalto dalle schiariture del sole.

Per averle basta fare il bagno nel mare (magari aiutandosi poi con uno spray marino) e lasciar asciugare la chioma al sole. Chi ha i capelli-spaghetti di natura può optare sempre per una piastra, un ferro o una leggera permanente.

I capelli mossi impongono libertà e personalità: chi vuole definire le onde una a una col ferro può farlo, ma tra i must have c’è quello di lasciare la propria chioma “messy”, così com’è, senza disciplinarla troppo. L’effetto naturale continua a essere irresistibilmente trendy.

{"arrow":"true","pagination":"true","speed":"300","autoplay":"true","autoplay_speed":"3000","loop":"true","mode_bx":"horizontal","slide_to_show_bx":"1","max_slide_to_show_bx":"1","slide_to_scroll_bx":"1","slide_margin_bx":"0","slide_width_bx":"0","start_slide_bx":"0","ticker_bx":"false","ticker_hover_bx":"true","height_start_bx":"false","random_start_bx":"false","caption":"false"}

Come proteggere dal sole estivo i capelli lunghi

capelli lunghi d’estate sono tanto belli e scenografici quanto delicati e bisognosi di cure. Il sole rischia di seccare, disidratare e “cuocere”la chioma, tanto da rendersi conto che il solito balsamo non è sufficiente a risanare la propria capigliatura. Per proteggere i capelli nel modo migliore occorre riporre, almeno per qualche settimana, phon e soprattutto piastre, farli asciugare all’aria, evitare trattamenti (come la decolorazione) troppo aggressivi e utilizzare uno spray protettore.

Ci sono diversi prodotti che fungono da schermo – proprio come le creme solari – tra i raggi dannosi del sole e la chioma, evitando i danni. Contestualmente, i capelli vanno nutriti continuamente con maschere e impacchi che li idratano e rendono morbidi e lucidi.

 

Please follow and like us: