Piacersi è Piacere - Balayage Ravenna

Cos’è il Balayage?

È una tecnica di colorazione dei capelli che dimostra essere più di una semplice tendenza (Continua ad essere uno dei migliori look di punta del momento). Nonostante tutta la popolarità, molti di noi si stanno ancora chiedendo cos’è il Balayage? L’indizio si trova nel nome stesso. Balayage è una parola francese che significa spazzare o dipingere. E’ Stato originariamente sviluppato in Francia e l’iconico parrucchiere Franck Povost è stato uno dei suoi pionieri. Come tecnica, non è nuovissima. Infatti è in giro dagli anni 70 e già da allora è il punto di riferimento per coloro che vogliono un colore di capelli a bassa manutenzione o come quelli con i capelli scuri che vogliono dilettarsi in un look biondo baciato dal sole.

Come viene applicato il Balayage da Piacersi è Piacere?

Dimenticatevi i fogli meticolosamente posizionati, il bayalage è più artistico. Balayage significa che stai facendo delle penellate a mano sulle aree dei capelli in un movimento ampio, creando un nastro di colore e un bel movimento in tutta la capigliatura, in modo da non sapere dove inizia e dove si ferma un punto culminante. Le evidenziazioni Balayage sono generalmente in sezioni più grandi, a differenza del movimento di tessitura in lamine, quindi sembra che il sole abbia schiarito i capelli naturalmente. Poiché non vengono utilizzate pellicole per applicare il prodotto, le sezioni sono meno sature di quelle tipiche e le linee di demarcazione (ricrescita) sono meno evidenti.

Per rendere il Balayage il più naturale possibile, oltre ai nostri pennelli e spugne facciamo un bel po’ di miscelazione con le dita su tutte le sezioni per assicurarci che il colore sia ben distribuito e che non ci siano linee evidenti.

A chi si più si addice il Balayage?

Dovremmo riformulare questa domanda al contrario: A Chi non si addice il Balayage? Questa tecnica si può applicare con successo su capelli lunghi, capelli corti, capelli medi, dritti o ricci. Ovviamente in caso di capelli molto corti, non è consigliato applicare un Balayage, poiché non ci sono abbastanza capelli per creare quella transizione graduale di colore. Inoltre, non si adatta bene ai riccioli molto crespi, tipo afro, perché i capelli non sono la texture giusta per mostrare la transizione Balayage.

Scegliere la giusta sfumatura di Balayage

Quando si parla di Balayage di solito si pensa a capelli biondi o castano chiaro, ma la verità è che si può fare Balayage su qualsiasi colore dei capelli e con qualsiasi intensità. Basta ricordare che meno l’aspetto è “naturale”, maggiore sarà la manutenzione. Per i capelli neri, le calde tinte brune conferiscono quell’effetto che chiamiamo “Baciato dal sole”, e sui capelli rossi viene comunemente usata una tonalità bionda alla fragola. Bisogna inoltre ricordare che siccome il Balayage è un processo di alleggerimento delicato, possono essere necessarie diverse sedute per ottenere l’aspetto desiderato.

Esempi di Balayage

Nella galleria qui sotto, potete notare l’effetto che il Balayage ha sui capelli. A sinistra prima del trattamento, a destra invece il risultato:

{"arrow":"true","pagination":"true","speed":"300","autoplay":"true","autoplay_speed":"3000","loop":"true","mode_bx":"horizontal","slide_to_show_bx":"1","max_slide_to_show_bx":"1","slide_to_scroll_bx":"1","slide_margin_bx":"0","slide_width_bx":"0","start_slide_bx":"0","ticker_bx":"false","ticker_hover_bx":"true","height_start_bx":"false","random_start_bx":"false","caption":"false"}
Please follow and like us: